Metodo

Il mio metodo educativo

L’approccio educativo che ho messo a punto, rivolto sia al cane che alla sua famiglia umana, si basa principalmente su tre concetti:

Consapevolezza

 Comunicazione

Rispetto

E l’ubbidienza direte voi?
Nella maggior parte delle situazioni l’ubbidienza verrà di conseguenza.

Consapevolezza

Il cane è un essere senziente, cioè che sente, che prova emozioni che manifesta continuamente attraverso i comportamenti esattamente come noi esseri umani.

Tuttavia il cane non è un essere umano e trattarlo come se lo fosse non lo rende felice.

Il mio compito pertanto è rendere le famiglie consapevoli delle esigenze del cucciolo e del cane adolescente e adulto.

Per questo motivo durante i miei corsi di educazione fornisco innumerevoli informazioni e spiegazioni riguardo la psicologia e le necessità del cane in quanto, solo i proprietari consapevoli si attiveranno per mettere in pratica ciò che è davvero necessario per far crescere il proprio cane equilibrato e sereno.

Comunicazione

I problemi che le famiglie vivono con il proprio cane non derivano dal fatto che il cane non sappia fare un seduto o un terra a comando, derivano piuttosto da gravi difetti di comunicazione che sfociano in enormi equivoci che creano confusione, irrequietezza e talvolta paura nel cane.

I cani non hanno l’uso della parola ma, essendo animali sociali, hanno sviluppato un ‘linguaggio di comunicazione’ raffinato composto da posture, rituali, mimiche facciali, vocalizzazioni e segnali di pacificazione.
Imparare ad imitare il loro linguaggio vi renderà comprensibili e magicamente il vostro cane diventerà ubbidiente poiché capirà cosa volete da lui.

Per questo durante lo svolgimento dei corsi sarete messi spesso al posto del vostro cane per farvi capire come lui vi percepisce quando interagite con lui.

Per comunicare efficacemente non è sufficiente farvi capire dal cane, è anche necessario che voi capiate lui.

Imparare a ‘leggere’ il vostro cane è fondamentale per capire che emozioni sta provando e per agire di conseguenza nel modo corretto, evitando che si sviluppino problematiche comportamentali anche gravi come fobie e aggressività.

I comportamenti aggressivi o fobici hanno in molti casi origine da manifestazioni di paura incomprese e mal gestire dai proprietari fin dai primissimi mesi di età del cucciolo.

Rispetto

Quando conoscerete meglio la psicologia del vostro cane e le sue necessità naturali e quando avrete imparato a comunicare con lui, il rispetto verrà di conseguenza.

Rispettare il cane significa interagire con lui in modo educato, non forzarlo ma piuttosto convincerlo, non avere aspettative superiori alle sue possibilità, fargli capire cosa volete da lui piuttosto che tentare di fargli capire cosa non volete, consentirgli di svolgere un’attività generale adeguata, essere consapevoli che il vostro amico adorato si adeguerà alla vostra vita ma che ha anche bisogno di esprimere ciò che è: UN CANE.  

Ubbidienza

Dopo tante parole finalmente arrivo a ciò che tutti desiderano: un cane ubbidiente.

Se conoscerete il vostro cane farete le cose giuste al momento giusto prevenendo l’insorgere di problematiche comportamentali anche gravi, se saprete comunicare potrete insegnare al cane i comportamenti adeguati che lui proporrà spontaneamente nelle più svariate situazioni della vita quotidiana, se lo rispetterete sarà sereno ed appagato piuttosto che irritabile ed irrequieto con tutte le conseguenze comportamentali indesiderate che ne derivano.

Tutto ciò in alcune situazioni potrebbe non essere sufficiente ed allora vi saranno di aiuto i comandi di ubbidienza di base (seduto, terra…) che, per essere efficaci, devono essere insegnati in modo scrupoloso e preciso e che devono essere allenati costantemente nel tempo.

Il corso di educazione a domicilio

Il mio metodo prevede che almeno alcune lezioni siano svolte a domicilio.

Le lezioni a domicilio sono più efficaci e molto personalizzate in quanto mi consentono di vedere il contesto in cui vive il cane e mi permettono di analizzare le dinamiche della vita quotidiana fornendomi lo spunto per dare numerosi preziosi consigli.

Posso osservare il cane e la famiglia nel contesto reale cioè posso vedere i comportamenti del cane così come li vedete voi, posso aiutarvi a dare delle buone abitudini al cane, sia in casa che nelle zone dove passeggiate abitualmente.

Educare e addestrare il cane con approccio cognitivo zooantropologico in provincia di Como, Varese e Monza e Brianza