Vuoi addestrare il cane? Ad agosto lavoriamo per te a Como, Monza e Brianza e Varese

Se non si va in vacanza spesso il mese di agosto è dedicato a fare piccole manutenzioni alla casa, perché non fare anche qualche intervento di manutenzione alleducazione del cane?

‘Nel complesso il mio cane è bravo’, dicono tutti così!

Però magari ti disturba quando sei a tavola. Sono un paio d’anni che gli dici ‘stai giu”, ma lui prova sempre ad elemosinare qualcosa, mette le zampe sulla tavola e il muso nel piatto.

Ti piace che ti faccia le feste al tuo ritorno ma, quando sei vestito di tutto punto, preferiresti non le facesse, gli dici di stare giù ma lui continua con più insistenza.

Fargli indossare la pettorina è una specie di lotta, si dimena, la mordicchia oppure gira come impazzito per la casa o scappa sotto il tavolo dove vai a recuperalo senza tanta gentilezza.

Suona il campanello e lui incomincia ad abbaiare, tu gli dici ‘basta’, ‘zitto’ e lui abbaia ancora più forte e magari litighi pure con i vicini di casa che si lamentano.
Poi entrano gli ospiti e lui li accoglie saltandogli addosso… o magari in casa tua non viene più nessuno proprio per questo motivo!

Per una volta vorresti chiuderti in bagno in beata solitudine ma non puoi perché se provi a chiudere la porta lui la gratta forsennatamente ed attacca ad abbaiare.

E che dire delle ciabatte? Quante paia ne hai già comprate? Piacciono tanto al tuo cane, le ruba e tu lo rincorri finché lo blocchi in un angolo e gliele strappi di bocca. Lui magari ringhia ma per ora non ti ha ancora morso.

Che noia, si potrebbe giocare un po’. Esci in giardino o per meglio dire in quello che era un bel giardino con piante e fiori diventato ormai un campo di battaglia pieno di buche. Gli lanci la pallina una, due volte e lui non la riporta più. Il gioco è già finito!

Potresti fare una bella passeggiata ma dove vai? Magari se fai il solito giro dell’isolato te la puoi cavare, ma se credi di andare al parco e sederti al bar a prendere un gelato te lo puoi proprio scordare, con il tuo cane non è proprio possibile.

Il tuo cane è certamente bravo, però una consulenza di un’istruttore o educatore cinofilo ti potrebbe aiutare ad interpretare i suoi comportamenti, ti potrebbe aiutare a comunicare correttamente per fargli comprendere cosa vorresti da lui, ti potrebbe aiutare a far stare meglio il tuo cane di conseguenza a stare meglio anche tu.

E chissà, magari la prossima estate, dopo avere fatto un corso di educazione affiancato dall’istruttore cinofilo andrai finalmente in vacanza con il tuo cane poiché, a dire il vero, quest’anno sei stato a casa perché non sapevi dove lasciarlo e in vacanza con il cane proprio non ci potevi andare.